Un libro in Comune a Cinisi

Una rassegna letteraria a Cinisi per offrire la possibilità di incontrare gli autori del momento, ma soprattutto per incentivare e promuovere la lettura. Da mercoledì 13 luglio parte la prima edizione di “Un libro in comune”, la kermesse (inserita nel cartellone degli eventi dell’Estate 2022), organizzata dal Comune di Cinisi, dall’assessorato alla Cultura, con il coordinamento del Mondadori Point (che curerà anche il bookshop), la direzione editoriale di Franco Cascio e la collaborazione della ProLoco 2.0. Ospiti alcune tra le più importanti case editrici italiane, Mondadori, Rizzoli, Solferino, ma anche i cosiddetti editori indipendenti, Newton, e/o, Lanieri. Una scelta non casuale quella di abbracciare tutto il mondo dell’editoria. Così come non è casuale la scelta di utilizzare gli spazi aperti, i luoghi di incontro del nostro paese. Gli autori in vista del panorama letterario nazionale, presentati e introdotti da altrettante personalità legate al mondo dell’arte e della cultura, si alterneranno infatti nella nostra piazza principale, proprio per coinvolgere – insieme ai lettori e agli appassionati – l’intera comunità. Si comincia, quindi, il 13 luglio con Agata Bazzi, una delle scrittrici di punta di Mondadori, con il suo ultimo romanzo “Ci protegge la luna”. Con l’autrice dialogherà il giornalista Roberto Chifari. Il 21 luglio sarà la volta di Sarah Belmonte con il romanzo “La pittrice di Tokyo” (Rizzoli), presentata da Vanessa Leone. Si continua il 28 luglio con “Mare mosso” (e/o) di Francesco Musolino che dialogherà con la giornalista Jana Cardinale. Il 4 agosto sarà di scena Salvo Toscano con “L’intruso” (Newton), introdotto dalla giornalista Elvira Terranova. Il 5 agosto spazio a Ciccio Bozzi e alla sua “Filosofia del Suca” (Solferino), con la partecipazione di Salvo Piparo, Massimo Norrito e la Valerio Buscetta Orchestra. Si conclude l’11 agosto con “Nessuno escluso” (Lanieri) l’ultimo libro di Sandra Rizza, in compagnia degli scrittori Fabrizio Escheri e Michele Burgio. Tutti gli eventi avranno inizio alle ore 21.30 in piazza Vittorio Emanuele Orlando.